Cerca
Che cos’è il linfoma della pelle?
Condividi:

Che cos’è il linfoma della pelle?

Il cancro inizia quando le cellule cominciano a crescere fuori controllo. Le cellule in quasi tutte le parti del corpo possono diventare cancro e possono diffondersi in altre aree.

Il linfoma è un cancro che inizia nei globuli bianchi chiamato linfociti, che fanno parte del sistema immunitario. I principali tipi di linfomi sono:

  • Linfoma di Hodgkin (noto anche come linfoma di Hodgkin, malattia di Hodgkin o malattia di Hodgkin).
  • Linfoma non-Hodgkin (noto anche come linfoma non-Hodgkin, NHL, o talvolta solo linfoma), che comprende tutti i linfomi cutanei.

I linfociti sono presenti nei linfonodi (piccole raccolte di cellule immunitarie di dimensioni di fagioli in tutto il corpo) e in altri tessuti linfoidi (come la milza, il midollo osseo e alcuni altri organi, compresa la pelle). I linfomi possono iniziare in uno qualsiasi di questi luoghi.

Quando un linfoma non-Hodgkin inizia solo nella pelle (non in altri organi o tessuti) è chiamato linfoma cutaneo (o linfoma cutaneo). Un linfoma che inizia nei linfonodi o in un’altra parte del corpo e poi si diffonde sulla pelle non è un linfoma cutaneo (perché non è iniziato lì).

Il linfoma di Hodgkin e altri tipi di linfoma non Hodgkin sono discussi in pagine separate.

Il sistema linfatico e il tessuto linfoide

Per capire che cos’è il linfoma, è utile sapere qualcosa sul sistema linfatico (noto anche come sistema linfatico). Il sistema linfatico fa parte del sistema immunitario, che aiuta a combattere le infezioni e alcune altre malattie. Il sistema linfatico aiuta anche i fluidi a muoversi nel corpo.

Linfociti

Il sistema linfatico è costituito principalmente da linfociti, un tipo di globuli bianchi. I principali tipi di linfociti sono:

  • Linfociti B (cellule B): Le cellule B normalmente aiutano a proteggere l’organismo dai germi (batteri o virus) producendo proteine chiamate anticorpi. Gli anticorpi si attaccano ai germi, segnandoli per la distruzione da parte di altre parti del sistema immunitario.
  • Linfociti T (cellule T): Ci sono diversi tipi di cellule T, ognuna con un lavoro speciale. Alcune cellule T distruggono i germi o cellule anomale nel corpo. Altre cellule T aiutano a stimolare o rallentare l’attività di altre cellule del sistema immunitario.

Entrambi i tipi di linfociti possono trasformarsi in cellule linfoma. Nella pelle, i linfomi a cellule T sono più comuni dei linfomi a cellule B.

I medici possono distinguere le cellule B e le cellule T a parte con test di laboratorio che rilevano alcune proteine sulla loro superficie e alcune caratteristiche del loro DNA. Questi test possono anche riconoscere diversi stadi di sviluppo delle cellule B e T. Questo può aiutare i medici a capire che tipo di linfoma ha una persona, che può aiutare a determinare le loro opzioni di trattamento.

Tessuto linfatico

La maggior parte dei linfociti si trovano nei linfonodi, che sono raccolte di linfociti e di altre cellule del sistema immunitario in tutto il corpo. I linfonodi sono collegati tra loro da tubi stretti come vasi sanguigni chiamati linfatici (o vasi linfatici), che trasportano un liquido acquoso incolore (linfatico) che contiene linfociti.

Insieme ai linfonodi, i linfociti possono essere trovati nel sangue e nei tessuti linfoidi in molte altre parti del corpo, compresi i:

  • Milza
  • Midollo osseo (le parti interne morbide e morbide di alcune ossa)
  • Timo
  • Adenoidi e tonsille
  • Apparato digestivo
  • La pelle
  • Altri organi

I linfomi possono iniziare in qualsiasi parte del corpo che contiene tessuto linfatico.

Alcuni altri tipi di cancro, come il cancro ai polmoni o al colon, possono diffondersi ai tessuti linfatici come i linfonodi. Ma i tumori che iniziano in questi luoghi e poi si diffondono al tessuto linfatico non sono linfomi.