Cerca
Che cos’è il tumore del colon-retto?
Condividi:

Che cos’è il tumore del colon-retto?

Il cancro del colon-retto è un cancro che inizia nel colon o nel retto. Questi cancri possono anche essere chiamati cancro del colon o cancro rettale, a seconda di dove iniziano. Il cancro al colon e il cancro rettale sono spesso raggruppati insieme perché hanno molte caratteristiche in comune.

Il cancro inizia quando le cellule del corpo iniziano a crescere fuori controllo. Le cellule in quasi tutte le parti del corpo possono diventare cancro e possono diffondersi in altre aree del corpo.

Come inizia il cancro del colon-retto?

Polipi nel colon o nel retto

La maggior parte dei tumori del colon-retto inizia come crescita sul rivestimento interno del colon o del retto. Queste crescite sono chiamate polipi.

Alcuni tipi di polipi possono trasformarsi in cancro nel tempo (di solito molti anni), ma non tutti i polipi diventano cancro. La possibilità che un polipo si trasformi in cancro dipende dal tipo di polipo che è. I 2 tipi principali di polipi sono:

  • Polipi adenomatoso (adenomi): Questi polipi a volte si trasformano in cancro. Per questo motivo, gli adenomi sono chiamati pre-cancerosi.
  • Polipi iperplastici e polipi infiammatori: Questi polipi sono più comuni, ma in generale non sono pre-cancerosi.

Altri fattori che possono rendere un polipo più probabile contenere il cancro o aumentare il rischio di sviluppare il cancro colorettale includono:

  • Se si trova un polipo più grande di 1 cm
  • Se si trovano più di 2 polipi
  • Se la displasia viene vista nel polipo dopo la sua rimozione. La displasia è un’altra condizione pre-cancrosiva. Significa che c’è un’area in un polipo o nel rivestimento del colon o del retto dove le cellule sembrano anormali, ma non sembrano vere cellule cancerogene.

Come si diffonde il cancro del colon-retto

Se il cancro si forma in un polipo, può crescere nel tempo fino alla parete del colon o del retto. La parete del colon e del retto è composta da molti strati. Il cancro del colon-retto inizia nello strato più interno (la mucosa) e può crescere verso l’esterno attraverso alcuni o tutti gli altri strati.

Quando le cellule tumorali sono nella parete, possono poi crescere in vasi sanguigni o vasi linfatici (piccoli canali che portano via rifiuti e fluidi). Da lì, possono viaggiare verso i linfonodi vicini o verso parti distanti del corpo.

Lo stadio (estensione della diffusione) di un cancro colorettale dipende da quanto profondamente cresce nella parete e se si è diffuso al di fuori del colon o del retto.

Dove cresce il cancro colorettale?

Per capire il cancro colorettale, aiuta a capire le parti che compongono il colon e il retto. Il colon e il retto costituiscono l’intestino crasso (o intestino crasso), che fa parte del sistema digestivo, chiamato anche sistema gastrointestinale (GI) (vedi illustrazione sotto).

La maggior parte dell’intestino crasso è costituita dal colon, un tubo muscolare lungo circa 5 piedi. Le parti del colon sono denominate in che modo il cibo viaggia attraverso di loro.

  • La prima sezione è chiamata “colon ascendente”. Inizia con un sacchetto chiamato cieco, dove il cibo non digerito proviene dall’intestino tenue. Si estende verso l’alto sul lato destro dell’addome (pancia).
  • La seconda sezione è chiamata colon trasversale. Attraversa il corpo da destra a sinistra.
  • La terza sezione si chiama colon discendente perché scende (viaggia verso il basso) sul lato sinistro.
  • La quarta sezione si chiama sigmoide colon per via della sua forma ad “S”. Il colon sigmoide unisce il retto, che si collega all’ano.

Le sezioni ascendente e trasversale insieme sono chiamate colon prossimale. I due punti discendenti e sigmoidi sono chiamati due punti distali.

Che cosa fanno il colon e il retto?

Il colon assorbe l’acqua e il sale dalla materia alimentare rimanente dopo che passa attraverso l’intestino tenue (intestino tenue). Il materiale di scarto che è lasciato dopo aver attraversato il colon va nel retto, gli ultimi 6 pollici del sistema digestivo. E ‘memorizzato lì fino a quando non passa fuori dal corpo attraverso l’ano. A forma di anello sfintere (SFINK-ter) i muscoli intorno all’ano impedisce alle feci di uscire fino a quando non si rilassano durante un movimento intestinale.

Tipi di cancro nel colon e nel retto

Gli adenocarcinomi costituiscono circa il 96% dei tumori del colon-retto. Questi tumori iniziano in cellule che fanno sì che il muco lubrifichi l’interno del colon e del retto. Quando i medici parlano di cancro colorettale, parlano quasi sempre di questo tipo. Alcuni sottotipi di adenocarcinoma, come l’anello con sigillo e le mucose, possono avere una prognosi peggiore (outlook).

Altri tipi molto meno comuni di tumori possono iniziare anche nel colon e nel retto. Questi includono:

  • Tumori cardiaci. Questi partono da speciali cellule ormonali nell’intestino. Sono coperti di tumori dellacinoide gastrointestinale.
  • I tumori stromal gastrointestinali (GISTs) partono da cellule speciali nella parete del colon chiamata cellule interstiziali di Cajal. Alcuni non sono tumori (benigni). Questi tumori possono essere trovati ovunque nel tratto digestivo, ma non sono comuni nel colon. Sono discussi nel Gastrointestinale Stromal Tumor (GIST).
  • I linfomi sono tumori delle cellule del sistema immunitario. Principalmente iniziano nei linfonodi, ma possono anche iniziare nel colon, nel retto o in altri organi. Informazioni sui linfomi dell’apparato digerente si trovano nel linfoma non-Hodgkin.
  • I sarcomi possono iniziare nei vasi sanguigni, negli strati muscolari o in altri tessuti connettivi nella parete del colon e del retto. I sarcomi del colon o del retto sono rari. Sono discussi nel Sarcoma del tessuto molle.