Cerca
Domande da porre riguardo alla leucemia linfocitaria acuta (LLA)
Condividi:

Domande da porre riguardo alla leucemia linfocitaria acuta (LLA)

È importante avere discussioni aperte e oneste con il vostro team di cura del cancro sulla vostra leucemia linfocitaria acuta (LLA). Chiedi informazioni su tutto ciò che non capisci o vuoi saperne di più. Per esempio, prendete in considerazione queste domande:

Quando ti viene detto che hai LLA

  • Puoi spiegarmi cos’è LLA? Come si differenzia dagli altri tipi di leucemia?
  • Che tipo di LLA ho? Che cosa significa questo?
  • Ci sono altri fattori che potrebbero influenzare la mia prognosi?
  • Ho bisogno di altri esami prima di poter decidere il trattamento?
  • Ho bisogno di vedere altri tipi di medici?

Quando si decide su un piano di trattamento

  • Quanta esperienza tu e questo centro medico avete nel trattamento di questo tipo di leucemia?
  • Quali sono le mie scelte di trattamento?
  • Quale trattamento consiglia e perché?
  • Dovremmo prendere in considerazione un trapianto di cellule staminali? Quando?
  • Dovrei avere una seconda opinione prima di iniziare il trattamento? Può suggerire un medico o un centro medico?
  • Quando dobbiamo iniziare il trattamento?
  • Cosa devo fare per essere pronto per il trattamento?
  • Quanto tempo durerà il trattamento? Come sarà? Dove sarà fatto?
  • Quali sono i rischi e gli effetti collaterali dei trattamenti che consigliate?
  • In che modo il trattamento influenzerà le mie attività quotidiane?
  • Qual è la mia prognosi (outlook)?

Durante e dopo il trattamento

Una volta che il trattamento inizia, è necessario sapere cosa aspettarsi e cosa cercare. Non tutte queste domande possono applicarsi a voi, ma ottenere risposte a quelle che lo fanno può essere utile.

  • Come possiamo sapere se il trattamento funziona?
  • Di che tipo di follow-up avrò bisogno dopo il trattamento?
  • C’è qualcosa che posso fare per aiutare a gestire gli effetti collaterali?
  • Di quali sintomi o effetti collaterali dovrei parlarvi subito?
  • Come posso raggiungervi la sera, nei giorni festivi o nei fine settimana?
  • Devo cambiare ciò che mangio durante il trattamento?
  • Ci sono limiti a ciò che posso fare?
  • Devo fare esercizio fisico? Cosa devo fare e con quale frequenza?
  • Puoi suggerire a un professionista della salute mentale che possa vedere se comincio a sentirmi sopraffatto, depresso o angosciato?
  • Quali sarebbero le mie opzioni se il trattamento non funziona?
  • Dove posso trovare ulteriori informazioni e supporto?

Assicurati di scrivere tutte le domande che hai che non sono su questa lista. Per esempio, potresti desiderare informazioni specifiche sui tempi di recupero in modo da poter pianificare il tuo lavoro o il tuo programma di attività. Oppure potresti voler chiedere informazioni sugli studi clinici per i quali potresti qualificarti.

Tenete a mente, anche, che i medici non sono gli unici che possono darvi informazioni. Altri professionisti sanitari, come infermieri e assistenti sociali, potrebbero essere in grado di rispondere ad alcune delle vostre domande.