Cerca
Segni e sintomi della leucemia linfocitaria acuta (LLA)
Condividi:

Segni e sintomi della leucemia linfocitaria acuta (LLA)

La leucemia linfocitaria acuta (LLA) può causare molti segni e sintomi diversi. La maggior parte di questi si verifica in tutti i tipi di LLA, ma alcuni sono più comuni con alcuni sottotipi di LLA.

Sintomi causati da un basso numero di cellule del sangue

La maggior parte dei segni e dei sintomi dell’LLA sono il risultato della carenza di cellule ematiche normali, che si verifica quando le cellule leucemiche affollano le normali cellule che producono sangue nel midollo osseo. Queste carenze si manifestano negli esami del sangue, ma possono anche causare sintomi, tra cui:

  • Sensazione di stanchezza
  • Sentirsi deboli
  • Sensazione di vertigini o testa leggera
  • Breve respiro
  • Pelle chiara
  • Infezioni che non scompaiono o continuano a tornare.
  • Contusioni (o piccole macchie rosse o viola) sulla pelle
  • Sanguinamento, come frequenti o gravi epistassi, sanguinamento delle gengive, o forti sanguinamenti mestruali nelle donne.

Sintomi generali

I pazienti con LLA presentano spesso anche diversi sintomi non specifici. Questi possono includere:

  • Perdita di peso
  • Febbre
  • Sudore notturno
  • Perdita di appetito

Naturalmente, questi non sono solo sintomi di LLA e sono più spesso causati da qualcosa di diverso dalla leucemia.

Gonfiore all’addome

Le cellule leucemiche possono accumularsi nel fegato e nella milza, rendendole più grandi. Questo potrebbe essere notato come una pienezza o gonfiore della pancia, o sensazione di pienezza dopo aver mangiato solo una piccola quantità. Le costole inferiori di solito coprono questi organi, ma quando gli organi sono ingrossati il medico può sentirli.

Linfonodi dilatati

LLA che si è diffuso ai linfonodi vicino alla superficie del corpo (come ai lati del collo, inguine o nelle zone sotto le ascelle), potrebbe essere notato come grumi sotto la pelle. I linfonodi linfonodi all’interno del torace o dell’addome possono anche gonfiarsi, ma questi possono essere rilevati solo con esami di imaging come la TC o la risonanza magnetica.

Dolore osseo o articolare

A volte le cellule leucemiche si accumulano vicino alla superficie dell’osso o all’interno dell’articolazione, il che può portare a dolori ossei o articolari.

Diffusione ad altri organi

Meno spesso, l’LLA si diffonde ad altri organi:

  • Se l’LLA si diffonde al cervello e al midollo spinale può causare mal di testa, debolezza, convulsioni, vomito, problemi di equilibrio, debolezza o intorpidimento dei muscoli facciali o visione offuscata.
  • LLA può diffondersi all’interno del torace, dove può causare accumulo di liquidi e difficoltà respiratorie.
  • Raramente, l’LLA può diffondersi a pelle, occhi, testicoli, ovaie, reni o altri organi.

Sintomi di un timo ingrossato

Il sottotipo di LLA delle cellule T colpisce spesso il timo, che è un piccolo organo al centro del torace dietro lo sterno (sterno) e davanti alla trachea (trachea). Un timo ingrossato può premere sulla trachea, il che può portare alla tosse o a problemi respiratori.

La vena cava superiore (SVC), una grande vena cava che trasporta il sangue dalla testa e le braccia al cuore, passa accanto al timo. Se il timo è ingrandito, può premere sul SVC, causando il “back up” del sangue nelle vene. Ciò è conosciuta come sindrome di SVC. Può causare:

  • Gonfiore al viso, al collo, alle braccia e alla parte superiore del torace (a volte con un colore rosso-bluastro).
  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Cambiamento di coscienza se colpisce il cervello

La sindrome SVC può essere potenzialmente letale e deve essere curata immediatamente.